it

en

Fagiolo Aquila o Lupinaro

L`Unitaria

fagiolo aquila lupinaro - cereals and legumes

NOT AVAILABLE

Shipping days:

MonTueWedThuFri

DESCRIZIONE PRODOTTO
È un fagiolo a forma rotondeggiante bianco con una caratteristica macchia a rombo (da cui il nome aquila) di colore nero che lo fa spesso confondere con il “fagiolo dall'occhio” con il quale non ha niente in comune. Associa il massimo della delicatezza, buccia assente e pasta burrosa, ad un sapore caratteristico che richiama quello delle castagne bollite. 
È uno di pochi fagioli “biuso” che può essere consumato fresco a baccello intero con grano già marcato all'interno del baccello oppure seccato.

Territorio
Piana di Lucca, comuni di Lucca e Capannori.

Seme
Locale, riprodotto e conservato dai coltivatori del territorio. Il fagiolo Aquila si semina da maggio a luglio.

Coltivazione
È un fagiolo rampicante, per cui necessita di sostegni. I produttori effettuano fertilizzazioni prevalentemente organiche o organo-minerali, prima della semina, utilizzando letami di allevatori locali e concimi contenenti fosforo, potassio e un basso contenuto di azoto, variandone le quantità anche in base alla tipologia del terreno e integrando le sostanze nutritive prelevate dalla pianta. Si interviene nel periodo più idoneo, in modo da conservare la fertilità del suolo, evitando inutili concentrazioni nel terreno e il rilascio di sostanze inquinanti nelle falde acquifere. 

Gestione del suolo
Lavorazioni superficiali per contenere lo sviluppo di erbe infestanti. 

Diserbo: Manuale

Trattamenti: Non effettuati

Irrigazione: Si pratica irrigazione di soccorso

Raccolta e post raccolta
Avviene da luglio a settembre. La maturazione scalare prevede una prima raccolta dei baccelli freschi per il consumo del fagiolo “in erba” poi, una volta che la pianta ha esaurito il suo ciclo, viene tagliata a livello del terreno e lasciata ad essiccare sui sostegni. Dopo una prima pulitura meccanica, si pratica il trattamento a freddo per la conservazione, a -20°C per circa 10 gg. Si esegue quindi l'ultima pulitura manuale per eliminare le impurità.

Consigli d'uso
Prima dell'uso si consiglia un controllo visivo per togliere eventuali impurità residue e di lasciare in ammollo per 12 ore. Ottimo nella tradizionale preparazione al fiasco o semplicemente lessato e condito con olio extravergine di oliva. In ogni caso sarà in grado di esprimere le sue eccellenti qualità. Chi avesse la fortuna di trovarlo fresco a baccello intero, può gustarlo in umido o nella tipica preparazione detta “topi affogati”.

Type: cereals and legumes
Provenance: TOSCANA
Manufacturer: L`Unitaria

Average rating:

N.D./10 - 0 Reviews (Write a review!)

Reviews (0)

No review this.

Send us your feedback on the product!

To send your opinion about this product you must be logged in with your username and password:

Email
Password
you don't remember the details?
Share this on Twitter Share this on Facebook Share this on Google Plus Share this on Linkedin

Copyright © 2022 Diamine! di Cauchi Lorenzo p.iva 02251190514. All Right Reserved
info@bestuscany.com